lunedì 4 giugno 2012

Concorso pubblico: il MIUR lo bandirà per meno di 12mila posti

Per i sindacati è una vera miseria. Soprattutto perché il numero dovrà essere distribuito per tutte le regioni e nel lungo periodo (2013-2016). A tenere bassa la cifra hanno contribuito la già alta presenza di precari, la mancanza di posti liberi e la riforma delle pensioni. Leggi tutto


Fonte: Gilda Unams